Seleziona una pagina

 

Durante il periodo della Repubblica Elvetica (1798-1803) si cominciò con quello che dura tuttora, ossia l’accentramento dei poteri (a Coira e a Berna), accompagnato da un’esponenziale crescita della burocrazia. Nel 1802 il Prefetto del distretto della Moesa, Giovanni Antonio a Marca, su ordine della Prefettura centrale, incarico tutte le autorità dei comuni del Moesano di procedere a un censimento della popolazione. Ricevuti tutti i dati, il 18 maggio 1802 egli stese la Tabella della popolazione del Distretto Moesa nel Cantone della Rezia. Roveredo contava una popolazione di 442 Patrizi su 749 abitanti.

CONSIGLIO PATRIZIALE

Presidente

Aurelio Troger

Vice Presidente

Vacante

Segretario

Vacante

Assessore

Marco Mainini

Assessore

Nicola Santoro

Supplente

Gianpiero Raveglia

Supplente

Ivan Franco

Commissione Gestione & Revisione

Membro

Francesco Schenardi

Membro

Sebastiano Paterniti

Supplente

Gian Antonio Nonini

Supplente

Jody Stanga

Calendario Patriziale

Occupazione Sala Patriziale

Albo Patriziale

ASSEMBLEA PATRIZIALE STRAORDINARIA 14.02.2022

In seguito alla recenti dimissioni in seno al Consiglio Patriziale, per ripristinare il quorum previsto dallo statuto del Comune Patriziale nonché  come da decreto governativo reso noto col nostro comunicato ufficiale dello scorso 21 gennaio, si è reso necessaria la...